Ambiente

DECO INDUSTRIE ha attuato, nel tempo, interventi destinati a contenere il consumo di materiali e l'impatto ambientale delle produzioni e dei trasporti impiegati per logistica distributiva.

INTERVENTI A FAVORE DELL'AMBIENTE

SUL PRODOTTO

SULL'IMBALLO

SUI PROCESSI

1979 Sviluppo detersivi senza fosforo

1986 Riutilizzo interno sfridi plastica

1984 Sistema fognario a circuito chiuso e bacini di contenimento

1987 Controllo microbiologico materie prime e prodotti finiti

1986 1° flacone di plastica riciclata

1984 Smaltimento acque reflue al depuratore di Ravenna

1996 Ricerca maggiore biodegradabilità

1990 Primo impianto pilota per riciclaggio plastica

1987 Concorso allla costruzione depuratore consortile di Bagnacavallo

1999 Sviluppo compresse lavastoviglie esenti da isocianurati

1991 Sostituzione del PVC con PET

1987 Convezione acque di scarico

1999 Adesione progetto europeo AISE finalizzato a:
1. Riduzione del 10% del consumo pro-capite di detersivi per bucato
2. Riduzione del 10% dei rifiuti-imballaggi
3. Riduzione del 10% degli ingredienti a bassa biodegradabilità
4. Riduzione del 5% del consumo di energia

1993 flacone in triplo strato con 25% di plastica riciclata

1991 Eliminazione PCFB dai trasformatori

1994 Etichette in plastica riciclabile

1996 Flacone triplo strato con 50% di plastica riciclata post-consumo

1992 Monitoraggio in continuo del pH delle acque reflue

1997 Buste ricarica per flaconi
Oscar dell'imballaggio per riduzione imballo in cartone alimentare
Riduzione del peso dei flaconi a parità di prestazioni

1997 Impianto di trattamento acqua ad osmosi inversa, in sostituzione dell'impianto di demineralizzazione a resine

2004 Oscar dell'imballaggio per flacone 100% plastica riciclata post-consumo

1998 Primo rapporto ambientale

2002-2011 Certificazione eco-label per detersivo piatti, bucato e pulizia casa

2002-2011 Ottimizzazione Packaging e pallettizzazioni pf con obiettivo di ridurre spazio a magazzino e in trasporto

2003- 2011 Monitoraggio indicatori di impatto ambientale (rifiuti e consumi in relazione ai volumi prodotti)

2007 Ingresso in programma AISE Charter

2007 Oscar dell'imballaggio pack secondario termoretratto in sostituzione del cartone

2015 Primo bilancio di sostenibilità

2011 Certificazione ISO 14001 per gli stabilimenti di Forlì e San Michele

2010-11 linea Piatti a ridotto impatto ambientale

2012 Certificazione ISO 14001 stabilimento di Bagnacavallo

2015 Certificazione EPD detergente per piatti

PROGRAMMI DI SOSTENIBILITÀ

DECO INDUSTRIE ha aderito a vari programmi di azione volontarie promossi da Associazioni Europee del mondo industriale; tutti finalizzati a controllare impatti negativi sugli eco-sistemi derivanti dalle attività di produzione o dal ciclo di vita dei prodotti.

WASHRIGHT

L'iniziativa, promossa da A.I.S.E., the international Association for Soaps, Detergents and Maintenance Products, che rappresenta 36 associazioni Nazionali di Industrie chimiche in 34 paesi e circa 1.000 aziende, ha scopo di fornire suggerimenti ai consumatori nell'atto di consumo di detergenti ed elettrodomestici per l'igiene della casa e dei tessuti.

deco per l'ambiente

PRODOTTI ECO-LABEL

DECO realizza prodotti a marchio ECO LABEL, l'etichetta ecologica europea che attesta il ridotto impatto ambientale nell'intero ciclo di vita del prodotto, ma anche un livello prestazionale pari ai prodotti leader.

deco per l'ambiente

AISE - CHARTER

Programma lanciato da A.I.S.E. allo scopo di far approcciare le Piccole e Medie aziende ai sistemi di gestione sostenibile, nello sviluppo e nella fabbricazione dei prodotti della detergenza domestica e Industrial & Istitutional. Le aziende che vi aderiscono, si impegnano a fabbricare i loro prodotti in modo sicuro, curando la tutela dell'ambiente attraverso un uso più oculato delle sostanze chimiche e delle risorse naturali (ad esempio l'acqua). Attraverso un'efficace gestione mirata, devono anche garantire la sicurezza dei loro prodotti per l'uso cui essi sono destinati. L'obiettivo è quello di adottare modelli più sostenibili di produzione e di consumo.

deco per l'ambiente